Riciclo dei capi: fai come Kate!!!

riciclo capi del nostro guardaroba

L’arte del riciclo, una pratica che interessa anche la sfera fashion? Davvero!!!

riciclo capi del nostro armadio
Abito da cerimonia, “riciclato” e adattato ad un outfit più casual

 

Già, perché, parliamoci chiaro: quanti capi abbiamo appesi all’interno del nostro guardaroba che hanno visto la luce del mondo una, due volte? Tanti.

E i motivi principali sono molti… Ve ne elenco un paio:

  1. Acquisti per cerimonie. Parliamo di capi eleganti che, dopo quell’occasione, non abbiamo più avuto modo di indossarli perché visti solo come “look da cerimonia”.
  2. Acquisti per occasioni di lavoro e occasioni importanti, indossati di rado perché, stando a contatto con le solite persone, non si vuole apparire “vestite allo stesso modo”.

Ditemi che non è vero?

Eppure, c’è un modo semplice per indossare questa tipologia di capi, senza pensieri e anche senza impegno! E anche in occasioni meno formali del lavoro e delle cerimonie!!!

E questo modo ha un nome: riciclo dei capi!!!

Questa pratica ha una figura / icona di stile che di certo non passa inosservata: la futura regina Kate Middleton.

Lei ha uno stile innato, molto raffinato e molto regale. Ha alle sue spalle un team e una “mia collega” consulente di immagine che le curano minuziosamente l’aspetto. Ma lei porta personalmente in alto un filo conduttore per le sue uscite ufficiali: il riciclo.

riciclo capi del nostro guardaroba
Kate Middleton famosa per riutilizzare i suoi capi, anche nelle uscite uffciali.                                                                                    Pic. by Pinterest

 

 

Kate Middleton alterna e combina all’interno dei suoi real outfit abiti nuovi con alcuni presenti già all’interno del suo guardaroba (anzi… molto più probabile stanza degli armadi!). E’ riuscita a mettere in atto questo suo stile perfino al matrimonio di suo cognato Harry… Tanti hanno alluso al dispetto nei confronti della cognata… Io insisto unicamente nel parlare di suo “stile di vita”.

L’ultima uscita con un look già visto non è del tutto lontano: proprio qualche settimana fa ha risfoggiato, e pure egregiamente, come fosse la prima volta, un cappotto doppio petto color verde bottiglia firmato Sportsmax. Ha cambiato abito, accessori e acconciatura!

Il riciclo degli abiti e dei capi di abbigliamento deve diventare un alleato per i nostri abbinamenti.

Anche perché ci permettono di giocare moltissimo con combinazioni di colori e stili! Come? Adesso lo vediamo!

Partiamo dal caso difficile di riciclo:

Abito da cerimonia.

Lì giace, nell’angolo dell’armadio, dall’ ultimo matrimonio al quale ho partecipato. Come lo indosso? E’ così “impegnativo”… Ecco, dobbiamo togliere quell’impegno!!! E togliere quell’immagine mentale che lo vediamo come lo abbiamo abbinato il giorno di quella cerimonia!

Partiamo con sostituire la stola o il coprispalle elegante (a volte venduto assieme al dress) e sostituiamolo con in denim jacket… per esempio! O anche al chiodo in ecopelle, anche colorato!!! Già partiamo con il piede giusto!

Scarpe: scendiamo dalla dècolletè tacco 12 e optiamo per qualcosa di più easy: in estate un sandalo con seppa o tacco in sughero… o un flat gioiello! Infine, via la pochette e largo a una borsa più capiente: andando verso la bella stagione, perché non una in paglia?

Altro caso di riciclo: giacche e blazer.

Iniziamo dicendo che c’è differenza tra giacca, che è di norma quella dei tailleur, pezzo di un completo. Mentre il blazer ha un taglio diverso, anche un po’ più avvitato e si vende singolarmente. In questo articolo (clicca QUI) viene spiegato minuziosamente.

riciclo capi del nostro armadio
Blazer acquisato per un battesimo, riadattato per un look da tempo libero!

 

La soluzione più pratica è quella di abbinarla a pantaloni denim oppure a gonne midi, che tanto sono trendy in questo periodo! Inoltre è altrettanto di tendenza l’abbinamento giacca/blazer – jeans- sneakers! Non vi piacciono le scarpe sportive? Abbiamo ballerine, derby, francesine e slingback al vostro servizio!!!

Un caso difficoltoso di riciclo è dato dal pantalone elegante!

Magari quel pantalone, pezzo del completo con la giacca menzionata poco prima!!!

Il pantalone si può smorzare con una camicia sfiziosa, con una blusa e, nei casi più casual, con una t-shirt. E al posto della sua giacca, di nuovo un giubbotto meno impegnativo, come nuovamente la giacca in jeans.

Per le scarpe c’è da valutare il modello: se il pantalone ha una linea a sigaretta o slim, possiamo optare anche per una slip-on! Se abbiamo di fronte un pantalone palazzo niente sneakers!!!

Allora, vi ho convinto con la soluzione del riciclo all’interno dell’armadio?

Spero di sì!

Intanto se avete dubbi, domande o richieste particolari, potete tranquillamente contattarmi!

Buona giornata!

Nicoletta

Per leggere l’articolo precedente clicca QUI

riciclo capi del nostro guardaroba
Abito elegante midi, acquistato per un cocktail di lavoro, reso sportivo con denim jacket e slip-on

 

riciclo capi del nostro armadio
Pantalone di un completo, riutilizzato con chiodo in suede
Please follow and like us:

22 thoughts on “Riciclo dei capi: fai come Kate!!!

  1. Camilla

    Brava, ottime indicazioni, perché è davvero uno spreco vedere molti capi di abbigliamento che se ne stanno a prendere polvere nell’armadio. Per quanto riguarda gli abiti da cerimonia, io consiglio vivamente di provare ad abbinarli ad un paio di sneakers, anche a quelle in assoluto più sportive che possedete. Ormai infatti si tratta di una scarpa che è stata sdoganata e che consente di creare subito un mood casual anche in abbinamento ad abiti elegantissimi. Provare per credere!

    1. Nicoletta Cillara

      Ahahaha vero!!! Ma non tutti gli abiti sono proprio proprio da sneakers 🙂 alcuni proprio non le tollerano 😂

  2. Blery&Ily

    Il riciclo dei capi per noi comuni mortali dovrebbe diventare essenziale, anche se a volte le modifiche costano più del capo da modificare.

    Per quanto riguarda Kate a me personalmente ha un po’ stufato questa sua aria da brava ragazza ( anche un po’ finta credo).

    Blery&Ily
    https://thesprintsisters.com

    1. Nicoletta Cillara

      Ciao ragazze!!! Ma infatti non ho parlato di modificare sartorialmente… Ma semplicemente cambiando abbinamenti 🙂 a costo zero… Con quello che offre semplicemente il nostro guardaroba 🙂 una sorta di analisi ecco 🙂

  3. Federica

    Non sapevo che Kate fosse cosi alla mano mi piace questa principessa ♥️e comunque hai scritto un bel articolo molto interessante anche perché è vero molte volte i vestiti da cerimonia vengono buttati nel armadio e lasciati lì così si possono riciclare brava 10+😍

  4. deborah

    Sono assolutamente d’accordo con quello e hai scritto, anche io sono per il riciclo dei capi, specialmente se si tratta di api che ho acquistato per cerimonie. Basta cambiare qualche piccolo accessorio che sembrano diversi e nuovi.

  5. Stefania

    Hai ragione, avrò almeno una dozzina di vestiti indossati una sola volta e alcuni proprio mai! Il fatto è che in genere esco per fare lunghe passeggiate e perciò tendo a vestirmi molto casual e i capi più eleganti li utilizzo poco.

  6. Make up addicted

    Anche io riciclo i capi, non riesco a sopportare di tenerli chiusi nell’armadio a far polvere

  7. Manuela

    Hai ragione bisogna saper riciclare e riadattare per nuovi outfit altrimenti abbiamo l’armadio pieno di abiti che avremo indossato un paio di volte al massimo…

  8. Amalia

    Grazie per gli ottimi consigli. Articolo molto utile davvero. Anche io ho molti vestiti che non ho mai messo o indossati solo una volta. Vero basta un piccolo cambiamento per essere diversi

  9. Stefy

    sì infatti, ho dei vestiti che sono lì da una vita e dovrei proprio mettermi a pensare come abbinarli diversamente. ne approfitterò con il cambio di stagione, mi prenderò una giornata per studiare nuovi look

  10. sheila s

    secondo me è stupido sprecare o non riciclare abiti. io sono con Kate e sto educando anche le mie figlie a usare e riusare.

  11. Valentina

    Il tuo articolo è splendido, ma personalmente uso tutto quello che acquisto, sia gli abiti da sera che quelli meno impegnativi. Non ho abiti che restano in armadio e ho anche trovato un altro modo per riutilizzare quelli che proprio mi hanno stancato, e te lo racconterò.

  12. Veronica | Lost Wanderer

    Premettendo che io adoro molto la Duchessa e che apprezzo il suo stile nel riciclare vestiti e non pesare ulteriormente sulle spese reali, trovo questo tuo articolo molto bene fatto, dando ottimi consigli a chi magari non sa come risfruttare capi che giacciono nell’armadio da un po’.

  13. Lory

    Non so quanti abiti da cerimonia ho accumulato negli anni… anche perché si finisce sempre per comprarne uno nuovo, soprattutto se per le occasioni gli invitati sono sempre gli stessi… non sia mai dovessero rivederci con indosso lo stesso abito: povere noi!
    Dovremmo veramente prendere esempio da Kate e da questo tuo articolo, che mi ha veramente dato interessanti spunti su cui riflettere e da mettere in pratica.
    Grazie!

  14. Barbara

    Io lo chiamo “shopping nel mio armadio” quando pesco qualcosa che non mettevo da tempo perchè legato ad una occasione particolare e provo a dargli un nuovo spirito con accessori e abbinamenti diversi dall’originale

  15. Anna

    Non sai quanto ti ammiro, io non sono proprio capace a riciclare….. In questo caso mi manca proprio la fantasia….. Alla fine continuo a tenere senza indossare… È mi si riempie l’armadio di capi di abbigliamento che non indosso

  16. Flavia Rossi

    io son riuscita a riutilizzare un paio di volte anche il vestito da sposa (la parte del corpetto usata con jeans e giubbino ).. non ce la facevo a pensare di aver speso un sacco di soldi per qualcosa usato solo poche ore!

  17. Stretta di mano: regole di Galateo! - La Vie Est Belle... by Nicoletta

    […] Per leggere l’articolo precedente clicca QUI […]

  18. Rita Caputo

    Io il tuo articolo fa riflettere e soprattutto dice tante verità. Anch io faccio il riciclo dei capito e lo reputo molto importante.
    Comunque ho sempre adorato lo stile di Kate Middleton… 🙂

  19. Paola Leonardi

    Articolo e consiglio interessante e molto utile grazieeee 😘

  20. Abiti estivi 2019: dai uno sguardo a Rosewe! - Titolo del

    […] vero che poco tempo fa vi ho mostrato come dare nuova vita agli abiti eleganti! (clicca QUI per […]

Leave A Comment

error

Ti piace il mio blog? Fallo conoscere ai tuoi amici!