intervista a nicoletta cillara

Intervista a Nicoletta Cillara Consulente di Immagine!

Credo che questa che sto per farvi leggere sia la mia prima intervista in veste di consulente di immagine!!! Togliendo quella rilasciata ai microfoni di Live Radio Social a Verona, su carta stampata sì, è la primissima!

Devo ringraziare la giornalista, conduttrice TV e scrittrice del libro ” Calciatori? No. grazie!” Valentina Cristiani! È stata lei a propormi per il giornale Calcio D’inizio! di Bologna!

intervista a nicoletta cillara

Ecco, adesso voi lascio alle mie parole durante l’intervista! 

V–  Quando hai capito che la tua passione si stava trasformando in una professione?

N- Diciamo fin da subito! Fare la Consulente di immagine e personal shopper è un desiderio professionale che nutro da anni, da quando questa figura lavorativa ha preso campo anche in Italia! Ho fatto il corso, ho studiato e mi aggiorno con costanza. Inizialmente avevo un po’ di ansia! Sono ancora molti quelli che non inquadrano la consulente di immagine come un lavoro vero… Ma con la mia determinazione sto abbattendo anche questi muri: é questa che mi fa capire che sono sulla strada giusta!

V- Qual é stato il percorso che ti ha portato a fare la personal shopper prima e poi la consulente d’immagine?

Prima di intraprendere il campo del blogging e delle consulenze facevo la addetta alle vendite. Mi piaceva molto consigliare le mie clienti, indicare loro cosa poteva essere meglio per loro e aiutarle nelle indecisioni. In quel periodo il campanello di approfondire e di diventare personal shopper e consulente di Immagine mi suonava nella testa… Ma mi mancava il tempo per studiare! Un anno e mezzo fa, complice anche la maternità, mi sono messa sotto con lo studio e ho finalmente preso l’attestato!

L’intervista procede parlando del lato pratico del mio lavoro… 

V- Come si svolge una consulenza d’immagine?

Ci sono vari servizi di consulenza di immagine! Tutti rivolti a specifiche esigenze di coloro che le richiedono! Dalla consulenza completa all’analisi del colore, dall’analisi del guardaroba alla consulenza sposa… Look premaman e post partum… Insomma come vedi c’è spazio per tutti!
Parlando della consulenza “classica”, inizialmente ci sarà un colloquio conoscitivo, di persona o online a seconda della distanza. Ciò avviene per conoscerci e instaurare un rapporto di fiducia. Dopodiché si procede: si analizzerà e individuerà la forma del corpo della cliente. Si troveranno i colori adatti valutato la combinazione di occhi – pelle del viso- capelli. Raccolti questi dati si indicheranno i capi e i look adatti per valorizzare l’immagine, si studieranno le varie occasioni d’uso (lavoro, tempo libero, eventi importanti…), si valuteranno anche hairstyle e make-up. Verrà creata anche una scheda cliente, con tutte le informazioni e indicazioni rilasciate durante la consulenza.

E adesso arriva la domanda che più mi ha sorpreso di questa intervista… Ma alla quale ho risposto con grande piacere e sincerità! 

V- C’é qualcosa che ti distingue dagli altri professionisti del settore?

Non so se mi distingue o meno dagli altri miei colleghi, ma io in prima persona ho potuto affrontare un cambiamento drastico della mia immagine. Da persona chiusa e insicura ai tempi delle scuole superiori, ho tirato fuori le unghie e i denti… Per cambiare sono partita dalla ricerca del mio stile. Ho scoperto di averlo. Avevo solo paura di tirarlo fuori! Ecco… Questa mia metamorfosi per me è stata una rinascita… E voglio che sia così anche per le mie clienti! Infatti dico sempre a chi mi chiede informazioni che la consulenza di immagine è molto più di un cambiamento esteriore… È un viaggio che parte da dentro!!!

E questa di seguito invece è la domanda che attendevo perché mi si rivolge moltissimo! E grazie a Valentina e la sua intervista ho potuto sfatare un mito… 

V- Il “personal shopper” é un lusso per pochi o, nonostante la crisi, é ancora in auge? Chi é la tua clientela?

C’è questa convinzione. In realtà molti sono quelli che ne usufruiscono. È vero, c’è la crisi e si sente. Ma la gente preferisce rinunciare a qualcosa e concedersi questo servizio. Magari quel mese invece di andare a mangiare sushi tutti i sabati ci andrà solo due volte per provare una sessione di shopping con una figura professionale… Cosa che non aveva mai fatto!

Adesso l’intervista si sposta sull’aspetto principale: i vantaggi di usufruire delle consulenze di immagine…

V- Quali sono i benefici che si possono ottenere con una consulenza di immagine?

Molti! E sono più di quelli che si pensano! Intanto partiamo dai principali: sicurezza e aumento dell’autostima. Una persona che si guarda allo specchio e si piace avrà una maggiore riuscita in tutte le sfere della sua vita!
Da qui derivano altri benefici, a seconda del motivo per il quale la si richiede. Uno di questi è la promozione lavorativa: si cambia ruolo e si vuole trovare una propria immagine adatta, che trasmetta magari professionalità, autorità, responsabilità… Insomma… Possiamo trovarne molti..anzi è spesso la clientela a dirti il beneficio che vuole ottenere!

V- Quali sono le fasce di prezzo per avere un personal shopper a proprio servizio?

Dipende dal tipo di servizio e dal tempo. Diciamo che partiamo dai 50 euro per tre ore di shopping guidato, con breve analisi della figura! Se si vuole aggiungere qualcosa il prezzo varia!

V- Come si fa a capire inoltre se ci si sta affidando ad uno professionale?

Quello che faccio io, quando mi devo rivolgere a una figura professionale, è cercare informazioni. Su internet, sui social… Mi faccio un’idea. Poi la contatto e chiedo delucidazioni direttamente!

V-  Hai un blog e dei canali social: puoi svelare ai nostri lettori la tua giornata lavorativa…

Si certo!!! C’è il blog che è un po’ come la mia creatura! Lo aggiorno in continuazione e lo uso per creare contenuti utili per prendere spunti o scoprire nuovi brand laddove nasce qualche collaborazione!
La mia giornata lavorativa : sveglia alle 7 controllo mail e social. Le mattine sono dedicate agli appuntamenti di lavoro. Per consulenze oppure con colloqui con brand o negozi per proporre i miei progetti o lavorare su quelli già attivi. Pomeriggio pubbliche relazioni e creazione dei nuovi contenuti da pubblicare i giorni successivi!

V-  Quali sono le gratificazioni personali e professionali provenienti dalla tua attività? Riesci a mantenerti economicamente?

Molte sono le gratificazioni… Altrettanti i sacrifici! Intanto sapere di far felice una persona, quello è già tanto per me!
Dal lato professionale, una cosa mi fa felice. Inoltre, Gestendomi il tempo e gli appuntamenti, riesco a dedicarmi all’altra mia attività… Quella di mamma!!!
C’è da dire che più si lavora e bene, più c’è il passaparola! Che non è solo social… Ma anche il grande classico: telefonata tra le amiche!! E più la gente parla bene del tuo lavoro… Più te ne arriverà altro!

L’intervista si conclude qui… E sono felice di aver avuto la possibilità di raccontarmi ai lettori!!!

Grazie Valentina!!!

Nicoletta

intervista a nicoletta cillara

Please follow and like us:

9 thoughts on “Intervista a Nicoletta Cillara Consulente di Immagine!

  1. Stefania

    Fai un lavoro bellissimo, ma la cosa più importante è alzarsi la mattina sapendo che si farà quello che ci rende felici! Leggendo l’intervista ho capito che ultimamente sto trascurando molto il mio look, dovrei dare una rinfrescata al mio guardaroba comprando capi alla moda.

    1. Nicoletta Cillara

      Grazie Stefania!!! Hai proprio ragione!!! Se hai bisogno di aiuto…sono qua 😉

  2. amalia Occhiati

    Ottimo articolo. Una consulente d’immagine è utile a tutti perchè ci aiuta e ci insegna a valorizzare le nostre forme e dandoci consigli sui colori da usare per valorizzare al meglio la nostra personalità

  3. Marlene

    Credo che a lavorare duramente e seriamente i risultati arrivano. E questa intervista ne è la prova. E poi: la prima intervista non si dimentica mai. Brava.

  4. Manuela

    E` sempre una bella soddisfazione ricevere la proposta di un’intervista e farla,vai avanti cosi` che stai facendo un ottimo lavoro.

  5. Laura Ambrosi

    Be diciamo che un consulente d’immagine farebbe proprio al caso mio, ti spiego…
    Dopo la seconda gravidanza ho ancora dei kg che non riesco a buttare giù e ne risente anche il mio armadio…io che cerco di vestirmi come prima e la consapevolezza che in realtà le cose da mettere dovrebbero essere diverse…
    Si, mi vorrebbe proprio qualcuno che mi aiutasse a capire come valorizzarmi nel modo giusto!

    1. Nicoletta Cillara

      Ciao Laura!!! Posso capire e ci sono passata e anche ho anche lavorato su questa esigenza con delle ragazze! Per iniziare, da sola, butta fuori tutto quello che hai nell’armadio e prova tutto!!! Elimina proprio quello che non ti va più a cuor leggero, senza rimpianti…non li utilizzerai più perchè il tuo corpo ha creato una cosa meravigliosa!!! Dopodichè, con i capi che salvi, prova a fare degli abbinamenti, anche nuovi!!! Per aiutarti nell’individuare la tua nuova forma del corpo, ti consiglio il mio articolo “quale forma del corpo sei?” di luglio! Ti aiuterà in questo lavoro, in base a quello che hai a disposizione!!! Se poi hai bisogno di una consulenza approfondita, per individuare nuovi capi da acquistare e nuovi abbinamenti da fare…o qualsiasi altra cosa… io sono qua!!!

  6. Greta

    Complimenti prima di tutto per l’intervista…. Quello che fai tu con le persone non è semplice se ci pensiamo bene…. Bisogna arrivare proprio ‘dentro’ per capire bene cosa consigliare al meglio…. Non tutti ne sono all’altezza….

  7. mary pacileo

    un lavoro che apprezzo tanto, è molto bello poter dare consigli agli altri per far sentire bene e a proprio agio le persone

Leave A Comment

You May Also Like

error

Ti piace il mio blog? Fallo conoscere ai tuoi amici!