consulenza di immagine

Consulenza di immagine: cosa avviene prima?

La consulenza di immagine, come vi ho più volte detto negli articoli inerenti, è un viaggio. La definisco così perché per arrivare a trovare la strada giusta per noi e trovare tutto ciò che ci valorizza esteriormente dobbiamo partire da molto più lontano.

consulenza di immagine

Bisogna iniziare da dentro, capire quali sono le nostre insicurezze e da cosa scaturiscono! Quello è lo step fondamentale per “buttare fuori” quello che ci ha frenato fino a quel momento. La consulenza di immagine sarà il grande passo verso essere una persona forte, decisa e, soprattutto, che torna ad amarsi! 

Detta così può sembrare più una seduta dallo psicologo piuttosto di un servizio della style coach! Beh, ovviamente non siamo psicologhe, sia chiaro! Ma prima di intraprendere un percorso con una cliente, (almeno…per me è cosi’…) ho bisogno di instaurare un rapporto. Devo capire perché si rivolge a me per una consulenza di immagine. E molte delle volte ci sono motivazioni che vanno ben oltre il lato estetico o la promozione sul lavoro che implica cambiare stile e outfit.

Proprio per questo motivo la consulente di immagine ha il compito di essere discreta, anzi riservata. Anzi, come dico sempre, deve mantenere il segreto professionale come i medici! Non deve assolutamente salire in cattedra! Il rapporto con la cliente deve rimanere alla pari: perchè la consulente non insegna. Consiglia.

Qual è la prima cosa che faccio quando ricevo una richiesta in informazioni per una consulenza di immagine?

consulenza di immagine

Fisso un appuntamento conoscitivo. Di persona se la potenziale cliente è delle mie parti oppure via skype o telefono se è di fuori. Come vi dicevo prima, c’è bisogno di parlarsi un po’ prima di cominciare. Si deve creare quel giusto rapporto di fiducia che aiuterà entrambe a porre le basi per la consulenza di immagine! (e anche per tutte le altre consulenze)

Ci si conosce quindi davanti a un buon caffè e si fa una bella chiacchierata, dove la cliente mi parlerà di quello che si aspetta da questo cammino… mentre io prenderò nota di tutto quello che c’è da tenere a mente!

Ecco il modus operandi… cosa avviene prima di procedere con il progetto per una cliente!

Vi auguro una buona giornata!

Nicoletta

Per leggere l’articolo precedente clicca QUI

consulenza di immagineconsulenza di immagine

Please follow and like us:

35 thoughts on “Consulenza di immagine: cosa avviene prima?

  1. Rossella

    È davvero molto importante per chi ha il desiderio di tornare ad amarsi !!!
    Bacioni
    http://www.glitterchampagne.com

  2. Deborah

    Non mi sono mai rivolta a questo tipo di persona, però mi ha sempre incuriosito

  3. Amalia

    Bisogna avere come hai detto bene tu piena fiducia nella consulente. Lei oltre a consigliarti per il meglio deve ispirati fiducia e non è facile oggi.

    1. Nicoletta Cillara

      Non è facile no!

  4. fra

    hai ragione i passaggi alla base sono molteplici e fondamentali

  5. Sara

    Non è facile conoscere e capire le persone. Fai bene a parlare con loro prima di iniziare qualsiasi attività sulla loro persona.
    Io stessa, adesso che sono diventata madre, mi sento un pesce fuor d’acqua rispetto alle altre che incontro. Probabilmente non mi riconosco nella classicità del ruolo!

  6. CLAUDIA

    Era una figura che non conoscevo, davvero un lavoro molto interessante.

  7. Barbara

    Una consulenza di immagine, una cosa a cui non hoai pensato, ma forse ne avrei bisogno.

    1. Nicoletta Cillara

      Ahahahah!!! Barbara…se e quando vorrai… sai che ci siamo!

  8. Annalisa

    Credo che una consulenza d’immagine sia molto vicina ad una seduta dallo psicologo!Per lo meno per me. Sono un caso disperato! Bello però il tuo modo di porti con le clienti, mi piace!

    1. Nicoletta Cillara

      AHahahaha!!! Sembra… ma non lo è! Non ho le competenze e non voglio! Ma credo sia indispensabile capire per “agire”… infatti ho fatto l’esempio del mio cambiamento proprio per far capire che la maggior parte delle volte la voglia di valorizzarsi nasce da qualcosa di più profondo… ed è giusto partire da quello!

  9. Silvia

    Molto interessante! Sono ignorante in materia ma è davvero interessante scoprire il collegamento mondo interiore e esteriore di una persona.

  10. Valentina

    Il colloquio conoscitivo secondo me è fondamentale. Da come si rivolge a te, da come ti parla, se si apre o meno, riesci a capire che persona è, e sopratutto cosa non è, e magari riesci a dare il consiglio e ad indirizzarla al meglio.

  11. Maria Domenica Depalo

    Sono rimasta molto incuriosita dalla figura della consulente d’immagine. Sembra un lavoro interessante anche perché prima di lavorare sull’esteriorità, il consulente lavora sulla personalità della persona.
    Maria Domenica

    1. Nicoletta Cillara

      E’ molto difficile ma bello! Perchè bisogna consigliare ma non “obbligare”. Molti pensano che la consulente di immagine “vesta” la cliente secondo i propri gusti! In realtà non è così! La cliente deve essere felice di farsi indicare la “giusta via” MA DEVE ESSERE LEI a scegliere ciò che vuole e più le piace!Ci sono molte chance per tutte le figure del corpo!

  12. Erika Cammarata

    Mi piace davvero molto questo tuo modo di porti, anche perché è anche un po’ il mio. Quando conosco una persona, mi piace parlarci dal vivo, magari con un caffè o una passeggiata in centro. Mi piace per instaurare un rapporto, prima di fiducia, ma anche per guardarsi da vicino, captare i segnali che via telefono o tramite il pc non si riuscirebbe a vedere.

    1. Nicoletta Cillara

      Una cosa ho imparato nella vita. Bisogna essere trasparenti in tutte le situazioni. La conoscenza prima di stringere un accordo è alla base di tutto secondo me. Se di persona meglio. Se la consulenza avviene a distanza la tecnologia mette a disposizione tanti mezzi!

  13. Veronica | Lost Wanderer

    Conoscere meglio il cliente ed instaurare un rapporto di fiducia, spesso sono la base solida di molti lavori.

    1. Nicoletta Cillara

      Concordo in pieno!

  14. anna di

    Non conosco questo tipo di lavoro ma immagino che non sia affatto facile capire cosa voglia una persona. Parlandoci davanti ad un caffè, come hai detto tu, forse diventa più facile. Complimenti per questo tuo lavoro, credo ti dia tante soddisfazioni

    1. Nicoletta Cillara

      No. Spesso, parlando, vengono fuori un sacco di cose… altri dieci mila motivi per cambiare!!!

  15. Veronica Nicky Tacco12

    deve essere un lavoro pazzesco il tuo! e sinceramente mi ci hai fatto fare anche un pensierino. Ma non rischi che poi le clienti ti vedano anche come una sorta di migliore amica?

    1. Nicoletta Cillara

      E’ stimolante e non facile. Posso assicurartelo! No, migliore amica no. Non deve assolutamente accadere. Bisogna essere brave a mantenere comunque un certo profilo. E non bisogna nemmeno salire in cattedra, bisogna trovare il giusto equilibrio.

  16. clio

    mi piace questo approccio, credo denoti molta serietà il fatto di non guardare solo al lato pratico (come vestirsi, pettinarsi e truccarsi) ma anche all’aspetto interiore.. Credo che solo così il lavoro sull’immagine sarà duraturo – cioè solo così la cliente potrà appropriarsi della sua nuova immagine. Complimenti!

    1. Nicoletta Cillara

      Ti ringrazio!!! Spesso bisogna andare a monte a cercare il perchè del voler fortemente cambiare e valorizzarsi!

  17. mary pacileo

    è un’esperienza che mi piacerebbe fare, non ho mai tempo per me ma ogni tanto penso bisognerebbe ritagliarsi del tempo per noi stesse

    1. Nicoletta Cillara

      Assolutamente vero mary!!!

  18. Flavia Rossi

    ho avuto una mini esperienza di una consulenza di immagine e i risultati sono stati stupefacenti. Mi piacerebbe fare prima o poi una consuenza vera e propria

    1. Nicoletta Cillara

      Mi fa molto piacere!!! Se hai bisogno o vuoi provare l’esperienza…sono qua!

  19. Raffi

    Conoscere il proprio cliente e instaurare un rapporto di fiducia è alla base per fare un buon lavoro. Conoscere le sue aspettative e raccontare quello che possiamo fare per lei è il secondo step. Spesso le aspettative del cliente e quello che un consulente d’immagine può effettivamente fare non coincidono. Ma una bella chiacchierata a cuore aperto può aiutare.

  20. Manuela

    Non ho bisogno di questo servizio ma è interessante scoprire sempre cose nuove.

  21. Anna

    non conoscevo questo profilo professionale, con il tuo articolo mi hai davvero incuriosita molto…… una cosa che trovo davvero molto interessante

  22. Make up addicted

    Una figura professionale alla quale non ho mai pensato sotto gli aspetti che hai indicato tu

  23. Post partum: piccole dritte beauty e look! - La Vie Est Belle... by Nicoletta

    […] Per leggere l’articolo precedente clicca QUI […]

  24. Neo mamme: piccole dritte beauty e look!

    […] Per leggere l’articolo precedente clicca QUI […]

Leave A Comment

You May Also Like

error

Ti piace il mio blog? Fallo conoscere ai tuoi amici!