alloggi per famiglie

Case per vacanze: come sceglierla?

Quest’anno la soluzione migliore per le ferie sono le case per vacanze. Sono in aumento netto gli affitti di questo tipo di soluzione. Sono valutate sia le abitazioni e studi in residence sia che le abitazioni indipendenti o semi indipendenti.

case per vacanze

Se prima andava per la maggiore il pernottamento in hotel, in modo da godersi appieno la vacanza e non doversi occupare di nulla, oggi l’affitto di una casa alletta. Perchè permette a famiglie o gruppo di amici di essere totalmente svincolati da orari e si ha una piena gestione di come pianificare l’intera vacanza.

Nello specifico, le case per vacanze piacciono tanto alle famiglie con bimbi, soprattutto se piccoli. 

Questo nucleo famigliare è quello con molte più esigenze da soddisfare. A partire dagli spazi. Parlando con mamme con bambini sotto i 3 anni, hanno ammesso che in questo arco di tempo hanno cercato questo tipo di soluzione per le vacanze estive in modo da garantire una buona vivibilità degli spazi. Una camera in hotel ha dimensioni ridotte rispetto a un appartamento: con tutte le cose che necessitano i bambini, nei primi anni ci si sente un po’ sacrificati.

Inoltre si ha la possibilità di usufruire di angolo cottura o cucina, in modo da essere indipendenti per la gestione dei pasti dei figli, dal latte in polvere alle pappe.

Si percepisce un senso di maggiore libertà e tranquillità!

Ma come scegliere e prenotare alloggi che soddisfino le nostre esigenze? Cosa dobbiamo valutare?

Innanzitutto, come detto sopra, importanti sono gli spazi. Trovare un’abitazione ariosa, in ordine e con un piccolo spazio esterno (perchè no?) sarebbe l’ideale.

un giardino all'esterno della casa vacanza è ideale

Se andate in posti di mare, isole, dove sapete che durante il giorno le temperature possono salire molto, valutate se dispongono di un sistema di ventilazione o condizionamento. Ormai, specie le case per vacanze più recenti, sono tutte dotate.

Da non sottovalutare la distanza dal centro delle località e dalla spiaggia più vicina. Vacanza vuol dire relax. Meno si ha la possibilità di utilizzare i mezzi, più si è felici. Ad eccezioni delle escursioni che si programmano durante le vacanze!

Il centro del paese vicino può tornare utile alla famiglia villeggiante per qualsiasi esigenza, dalla piccola spesa per bisogni primari alle cose urgenti, come una farmacia per un ciuccio perso in spiaggia o una pomata da punture di insetti da comprare! Inoltre garantirebbe piacevoli uscite, alla ricerca di localini e bistrot per un aperitivo al tramonto o fantastiche cene tipiche!

A chi rivolgersi per l’affitto di case per vacanze? 

Sono molte le agenzie e tour operator che si occupano della locazione, facendo da intermediari con i proprietari delle abitazioni. Ci sono anche quelli che gestiscono direttamente la gestione della loro casa, occupandosi in prima persona dei contatti e della stipulazione dei contratti con i villeggianti.

Prima di procedere con  l’affitto di una casa per le tue ferie, assicurati che tutto sia a posto! Affidati alle recensioni che trovi in rete e chiedi a conoscenti che eventualmente hanno soggiornato in quello stesso luogo! E’ importante, perchè purtroppo sono molte le persone raggirate da falsi annunci e falsi proprietari di immobili.

E voi quale soluzione avete scelto per la vostra vacanza i  famiglia?

Buona giornata!

Nicoletta

Per leggere l’articolo precedente clicca QUI

case per vacanze: come sceglierle? alloggi in montagna

Please follow and like us:

1 Comment

  1. Jumpsuit: elegante e... subito pronta! -

    […] Per leggere l’articolo precedente clicca QUI […]

Leave A Comment

You May Also Like

error

Ti piace il mio blog? Fallo conoscere ai tuoi amici!